Categorized | Gruppi d'acquisto

Esperienze negative con Groupalia, Letsbonus, Groupon e siti simili?

groupalia esperienze opinioni

Dopo un periodo di grandissima crescita nel mercato italiano dei Gruppi d’Acquisto come Groupalia, Letsbonus e Groupon, si iniziano a leggere in rete i primi commenti negativi, solitamente dovuti a una non perfetta organizzazione dei principali Gruppi.

Il motivo lo possiamo immaginare, la crescita di questo modo di fare acquisti è stata così veloce e virale che pare aver messo in difficoltà grandi gruppi multinazionali come Groupalia, Groupon & co in Italia.

A cosa sono dovuti i problemi con Groupalia, Groupon, Letsbonus e altri siti simili?

Come si legge nell’articolo “Problemi con Groupon, Groupalia e siti simili” su www.joja.it, le difficoltà che gli utenti affrontano prima, durante e dopo l’acquisto sono quasi tutte riconducibili a una cattiva gestione del servizio Clienti.
Non esistendo un negozio fisico nel quale provare e/o vedere le offerte, immaginiamo che tutti i giorni ci siano centinaia di richieste via mail, telefono, social networks e proprio per questo sarebbe fondamentale organizzare bene il reparto che deve occuparsi di rispondere alle domande degli utenti.

Quali sono i problemi principali di Groupalia, Letsbonus e siti simili?


Molti utenti lamentano di ricevere un servizio scadente nella struttura per la quale hanno acquistato il voucher.
Qualche esempio?
Ristoranti che servono porzioni piccolissime, qualità mediocre, centri estetici che sempre pienissimi e indisponibili a fissare un appuntamento, servizi frettolosi o cose così. Altri utenti invece denunciano la difficoltà di ottenere rimborsi; ci sono utenti che contattano i servizi clienti di Groupon & co (con più o meno pazienza) anche ogni giorno per avere informazioni sul proprio rimborso senza avere mai risposte definitive.

Addirittura può capitare di acquistare voucher per strutture che nel frattempo hanno chiuso i battenti o che non si trovano agli indirizzi indicati.

Insomma, in linea di massima le cose vanno bene, ma i problemi che si possono riscontrare acquistando voucher su Groupalia, Letsbonus, Groupon, Kgbdeals etc. non sono pochi.

Ma ci sono solo problemi ad acquistare su Groupalia, Letsbonus e siti simili?

Ma no. Riteniamo che la maggior parte degli acquirenti sia più che contenta di poter permettersi finalmente ristoranti, centri benessere, viaggi e altro a prezzi davvero vantaggiosi.
Abbiamo letto anche molte opinioni di utenti contentissimi dei buoni offerti da Groupalia e siti simili.
Quasi tutti i gruppi d’acquisto dipendono da grandi società multinazionali con esperienza anche pluriennale. Di certo non sono truffe. C’è magari da fare un po’ di attenzione. Del resto, sono soprattutto gli utenti scontenti ad esprimere il loro malumore nei commenti online.

letsbonus opinioni esperienze

Dunque conviene acquistare su Groupon, Groupalia e siti simili?

Su questo ognuno dovrà decidere per proprio conto. Possiamo dire con buona coscienza che i siti citati non sono truffatori, certamente però hanno qualche problema organizzativo, soprattutto per quel che riguarda l’assistenza clienti.

Noi siamo convinti che acquistare su Letsbonus, Groupalia & co possa essere un’ottimo affare. Basta rendersi conto che in alcuni casi ci potrebbe volere molta pazienza per avere risposte, rimborsi o altre informazioni dal customer service.

E voi che esperienza avete fatto con Groupon, Groupalia, Letsbonus, KGBDeals, Glamoo, Getbazza, etc.?

75 Responses to “Esperienze negative con Groupalia, Letsbonus, Groupon e siti simili?”

  1. sharon scrive:

    Io ho trovato un nuovo sito: www. scontisubito. it !!! Ciao

  2. Tugnella scrive:

    ciao,
    quest’estate Groupon mi ha fatto dannare non poco. Alla fine ho ottenuto l’agognato rimborso dopo telefonate, mail e lamentele sparse sul mio blog e su altri siti.
    Continuerò ad acquistare con Groupon, ma c’è ancora parecchio da migliorare!!
    Vi evito racconto infinito della mia esperienza, se dovesse casomai incuriosirvi, lo trovate in 3 puntate nel mio blog
    Ciao e grazie!

    • nikita scrive:

      ciao, io sto avendo lo stesso problema con groupon per un rimborso di un coupon relativo ad un pacchetto per capelli (mai effettuato poiché a quel numero di telefono non rispondeva nessuno!!!). E’ da circa un mese che dicono di aver effettuato il rimborso e invece niente…. l’ ultima scusa avanzata di pochi giorni fa é che c’ era stato un black out del sistema che aveva causato il mancato accredito!!! Ma io penso sia solo una scusa.. E’ stata una grande delusione e non comprerò mai più nulla da Groupon. Inoltre ho notato che spesso navigando in internet mi ritrovo finestrelle con pubblicità di groupon: sito spia?!?

  3. Miryam scrive:

    Ho acquistato un coupon per manicure e pedicure in un centro estetico di uno dei quartieri “bene” di Roma: Prati. Quando sono entrata nel centro, i titolari non hanno nemmeno risposto al mio saluto, mi è venuta incontro la ragazzina che poi si sarebbe presa cura delle mie mani e dei miei piedi facendomi accomodare dietro uno scaffale che divideva la sala parruccheria dalla vetrina….la ragazzina molto garbatamente mi spiega che quella era una sistemazione solo provvisoria, che in realtà loro hanno le cabine estetiche, ma quelle sono riservate ai….LORO CLIENTI!!!!! e io cosa sono?????? non sono forse una cliente????morale della favola la mia manicure è stata fatta praticamente in vetrina, alla mercè di tutti gli sguardi dei passanti in via ciro menotti….eh, si, perchè i clienti col coupon non hanno neppure accesso alle cabine estetiche…..Ma io dico…cari titolari del “nano secondo” ma non aderite a queste promozioni!!! lasciate perdere! in questo modo perdete l’occasione di tenere per voi tutta la vostra maleducazione!

  4. Steven scrive:

    Ho comprato un IPAD2 3G 16gb da Groupalia oggi è arrivata la busta che doveva contenere il mio IPAD. Ho trovato 4 fusibili cinesi!!! è stata una truffa!!! Ora ho mandato delle mail e sono in attesa di una risposta

    • Sonia scrive:

      e hai saputo qualcosa??

    • Maria scrive:

      Io per correttezza ti devo dire che avevo ordinato una cintura di calvin klein 30 euro… Ho aspettato più di un mese,durante il quale ho scritto più e più volte a groupon ed ottenevo risposte generiche e meccaniche(molto probabilmente hanno una serie di format di risposte da inviare a tutti). Non mi hanno detto qual era il negozio che mi inviava la cintura,il numero del pacco,se l avevano già spedito ecc ecc PERò MI è ARRIVATA TRAMITE CORRIERE SDA. SENZ’ALTRO SONO ORGANIZZATI MALE E NON COMPETENTI,DI CERTO NON COMPRERò PIù DA LORO,PERò PER CORRETTZZA VOLEVO DIRE QUI NEL BLOG CHE A ME è ARRIVATA LA MERCE

    • Laura scrive:

      Ciao, io ad oggi non ho ancora ricevuto la busta…. Ipad2 comperato lo scorso fine ottobre/fine novenre a 499 euro da D2 Store (+ 30 euro spedizione) e non ho notizia alcuna … stessa offerta ????

  5. Lara scrive:

    Ciao a tutti,
    anche io ho avuto una brutta esperienza con Groupon, ma mi ritengo fortunata per i tempi di risoluzione del problema in quanto nel giro di una settimana mi sono vista restituire l’importo versato. La mia esperienza non è diversa dalle altre: l’invito recitava così “UN SOGGIORNO DI 2 NOTTI PER 2 PERSONE IN MEZZA PENSIONE CON COLAZIONE, APERITIVO,SERVIZIO DI NAVETTA ALLA SPIAGGIA E PISCINA”. La destinazione era Ischia, l’importo di €99,00. “Fantastico” mi sono detta e l’acquisto è stato immediato. Il coupon aveva validità dal 17/06/2011 al 17/12/2011. Le condizioni erano le seguenti:”valido tutti i giorni in base alla disponibilità. Non utilizzabile dall’1 al 28 agosto”. Tempestivamente contatto il partner per prenotare, scegliendo la data a me congeniale del 09 e 10 settembre 2011. Purtroppo per il mese in questione era già tutto prenotato (ovviamente avevo detto di possedere il vaucher Groupon), la fruibilità rimasta era per il mese di ottobre week end esclusi. Piuttosto indispettita chiamo una seconda volta nella veste di una cliente interessata a ricevere informazioni circa prezzi e disponibilità per il mese di settembre. Era possibile effettuare la prenotazione scegliendo tranquillamente uno dei qualsiasi 4 fine settimana del mese.Ho chiesto, quindi, di procedere e ho detto di possedere il coupon, allora mi è stato spiegato che “noi di Groupon” avremmo dovuto scegliere tra le date decise dal partner. Potete immaginare la delusione e la rabbia, a questo punto sono iniziati i reclami verbali e scritti fino ad arrivare alla richiesta di rimborso che furbescamente intendevano accreditare sul conto Groupon, naturalmente non ho accettato!!!!!! Un ultimo inciso: il coupon era utilizzabile entro il 17/12/2011 ma la struttura chiude i battenti dal primo di novembre per tutto il periodo invernale!!!!!!!!!!! La validità riportata era di 6 mesi ma l’effettiva fruibilità era di due, se si concede il beneficio del dubbio per il mese di luglio!!!!!

  6. patrizia scrive:

    da due mesi non riesco ad avere il rimborso di un buoni disdettato correttamente con raccomandata entro i tempi da loro previsti; alle molte mail mi rispondono in spagnolo, non riesco ad avere notizie; qualcuno conosce un numero telefonico, almeno mi sfogo a voce? i rimborsi vanno fatti, sono soldi trattenuti a danno del povero cliente….

  7. Tugnella scrive:

    Rieccomi,
    alla mia storia con Groupon ho aggiunto un 4° capitolo.
    L’inizio è pessimo come i precedenti (un bonus non riscuotibile per solito overboooking dell’esercente) ma la conclusione, almeno questa volta!, è stata rapida e indolore.
    Rimborso richiesto via mail e accreditato nel giro di due ore.
    Vi evito qui un copia incolla dei dettagli, se avete tempo e voglia , trovate tutto il racconto (compresi i dati fondamentali per richiedere il rimborso, da inserire nella mail di richiesta) nel mio blog.
    Ancora grazie e ciao!

  8. vittorio scrive:

    Anche io sto avendo da circa 2 mesi problemi con groupalia. Ho acquistato un coupon per un soggiorno a Ischia. Non sono riuscito a prenotare perchè il loro partner non risponde ad email e telefonate. Ho chiesto da tempo il rimborso e non ricevo nessuna risposta concreta…è come se aspettassero che io mi dimentichi dei 328 euro che mi hanno rubato…

  9. ANONIMO scrive:

    esperienza pessima e pericolosa con groupalia presso lo “studio” dentistico Milano dental care in milano. visitato da un medico straniero(spero abbia la laurea e l’abilitazione)mi dice che ho due carie,(ovviamente vogliono che le curo da loro” inizia l’ablazione e letteralmente mi massacra le gengive facendomi uscire tonnellate di sangue. dopo dice che non puo’ fare il trattamento con l’air flow in quanto le gengive sono infiammate(forse sei stato tu,pensavo)mi prescrive degli antibiotici(assurdo) per l’accessiva infiammazione e rimanda il trattamento sbiancante alla prossima settimana.
    roba da pazzi…!! e chi ci torna…!!! adios!

    • Ivan scrive:

      Buongiorno, innanzitutto mi presento, sono Ivan Cremonesi responsabile marketing della Milano Dental Care.
      Il Signore che sopra anonimamente ha deciso di calunniare la Milano Dental Care altro non e’ che un sedicente collega che di tanto in tanto sempre anonimamente ci perseguita.
      Il Medico di cui parla e’ un Odontoiatra naturalmente laureatosi in Italia e nativo di Teheran, ha 2 lauree ed e’ uno specializzando in ortodonzia. Il fatto che il signore sopra evidenzi che e’ uno straniero dimostra la pochezza del suo attacco.
      Tornando alle cose serie vi ringraziamo per il consenso ottenuto.
      Milano Dental Care

      n.b. il signore sedicente paziente nemmeno si e’ documentato bene , con Groupalia all’epoca dei falsi fatti dichiarati non esisteva nessuna offerta Groupalia con sbiancamento dei denti!
      Il mondo va avanti malgrado gli invidiosi.

      • Melissa scrive:

        Buonasera, stavo facendo delle ricerche su che fine possa aver fatto la ‘milano dental care’ . Ho acquistato una pulizia dei denti su groupon e oltre alla pulizia dei denti ho chiesto informazioni per un apparecchio ortodontico. Mi hanno fatto un preventivo di non mi ricordo neanche quanto, ma siccome avevo acquistato il coupon avevo diritto al 40% di sconto mi hanno fatto in preventivo di 9800 euro. Ho accettato e le condizioni imposte erano pagamento anticipato. Ho fatto un prestito con la mia banca e come una stupida, forse presa dall euforia ho staccato ben 5 assegni per un totale di 9800 euro ritirati tutti nel giro di 20 giorni!!!! I primi mesi di cua sono stati impeccabili dopo un po hanno iniziato a rimandarmi gli appuntamenti fino a che rincorrendoli ogni volta non si sono proprio fatti più sentire con scuse tipo siamo troppo pieni, ci sono i lavori in studio e intanto ho tenuto un apparecchio inattivo per ben 5 mesi fino a quando io personalmente me lo sono staccata a forza da sola!!!!! Recentemente ho ricontattato il signor Ivan per prendere un appuntamento, dato che ho pagato, il signor Ivan al momento non aveva l agenda a potata di mano e mi ha chiesto di mandargli una mail che in giornata sarei stata ricontattata… SONO PASSATE 3 settimane e i telefoni sono spenti!!!! … FATE VOI LE VOSTRE CONCLUSIONI …

        • altra vittima scrive:

          sono stato anche io vittima del sig. ivan cremonesi per un importo notevolmente superiore
          la sede di via bertieri mi riferiscono sia chiusa
          mi contatti, se vuole, per uno scambio di informazioni magari utili al recupero.

          dentalamazing@gmail.com

          • trapani scrive:

            Anch io per disgrazia sono finito nelle mani di ivan cremonesi. Il mio piano di cura prevedeva diverse occlusioni e 2 impianti con corone. A parte le occlusioni mi ha fatto 2 impianti con moncone saldato solo con cemento (roba da galera a detta di altri dentisti).
            Dopo 2 anni di cura le corone non me le ha piu messe (sparito).
            I denti incollat7 col cemento hanno ovviamente ceduto col rischio di ingoiare il moncone appuntito in metallo.
            Aggiungo inoltre che cambiava continuamente studio , pare che si appoggiasse a vari dentisti.
            Diffidate , non e’ serio.

          • ivan scrive:

            altra vittima scrive:
            18 aprile 2013 alle 15:57
            sono stato anche io vittima del sig. ivan cremonesi per un importo notevolmente superiore
            la sede di via bertieri mi riferiscono sia chiusa
            mi contatti, se vuole, per uno scambio di informazioni magari utili al recupero.

            dentalamazing@gmail.com

            BUONGIORNO, MI DICA COME POSSO AIUTARLA.

          • ivan scrive:

            Buongiorno Ugo Trapani, ma non ti vergogni di quello che hai scritto?
            Ti rendi conto o no?
            Hai ottenuto con artifizi un rimborso assicurativo esagerato, hai fatto storie per pagare, il Dott. Mahdi si è prodigato per te. Inoltre sei sparito, anche da facebook. Ti sei rivolto altrove per fare il furbetto e sai che lo so.
            Il mio numero tu lo hai, se hai qualcosa da dire chiamami o inviami qua il tuo nuovo numero.
            Sto valutando di denunciarti.
            Potevi almeno risparmiarti questo post. Gli altri tre devono contattare i medici o la titolare della ex milano dental care.
            What else.
            Una persecuzione ad opera di colleghi invidiosi che si fingono pazienti. E di gente che anzichè avere il buon senso di intercettare i responsabili di eventuali errori se la prendono con me!!!
            Ingrato e disonesto!

          • admin scrive:

            Vi chiedo di non utilizzare il blog per insulti o offese. Qui cerchiamo di aiutare gli utenti: quindi niente insulti, ma descrizione di fatti chiari ed obiettivi.
            Se volete procedere a denunciare qualcuno, fatelo pure, ma non sul nostro blog. Grazie!

          • vero scrive:

            se è per questo non ha pagato ne dipendenti, ne dottori.
            si fingeva un dentista,faceva impianti e senza avere nemmeno la licenza.
            Rubato soldi ovunque poteva, fra pazienti,dipendenti,studi ecc..
            altro che vittima…è tutto vero.
            TRUFFATORE, ecco l’unica parola che incarna il suo essere, bravo a parole per convincere gli altri e auto convincersi di essere una vittima!
            Squallido!

            Lo studio ha chiuso perchè i Nas lo hanno chiuso, non ci sono altri motivi, dato che vi era pure scritto sulla porta.

        • Ivan Cremonesi scrive:

          Buongiorno, io ero un semplice dipendente di una attività che ha chiuso. Che cosa devo fare?
          qualcuno mi ha chiamato proferendo minacce dichiarandosi Avvocatessa della Sig.na di cui sopra.
          La stessa ha rifiutato di ascoltare le mie ragioni coprendo la mia voce, probabilmente ascoltarmi le avrebbe consentito di fare la scelta migliore. Io sono parte lesa.
          Grazie per le diffamazioni.

          • Altra vittima scrive:

            Vorrei avere anche io l’occasione di ascoltare le sue ragioni ma il sig Cremonesi non si è fatto sentire con me e neppure si è presentato alle udienze per le citazioni ricevute.
            Il potere della nullatenenza!

        • Ruggero scrive:

          Truffato dal ctremonesi con la stessa modalità del messaggio qui sopra. a maggio 2015 Contattatemi per una class action Tattoo1969@libero.it

        • Alessia scrive:

          Salve a tutti, anche io ho avuto notizie simili e per questo ho evitato di andare da questo centro.
          Ho delle belle info a riguardo, contattatemi alla mia mail:
          cucciola.rosa1976@gmail.com

        • Chiara scrive:

          Mia mamma ha avuto una truffa simile alla tua sempre dal dott. Madhi che è venuto ad aprire uno studio qui a torino.
          Hai avuto più novità in merito? Mia mamma è cardiopatica è ha avuto dei danni davvero importanti.
          Andremo a segnalare la situazione in polizia sicuramente.
          Ovviamnete è da settimane che sono spariti dallo studio!
          GRazie

    • Ivan scrive:

      INCREDIBILE CHE ABBIATE TOLTO LA NOSTRA RISPOSTA AVVISEREMO I NOSTRI LEGALI E LA POLIZIA POSTALE PER QUESTA CALUNNIA,

      • admin scrive:

        @Ivan se guarda bene, c’è il suo commento precedente; non è stato tolto. Le chiedo comunque di moderare i suoi termini. D’altra parte le sue minacce non giovano alla sua azienda Dentalcare. La redazione comunque si riserva di scegliere se pubblicare o no un commento.

        • ivan scrive:

          Buongiorno Admin, i commenti contro di me sono molto gravi. Io chiedo di essere tutelato da queste persone. Sono anni che vengo perseguitato e sinceramente sono stufo. Potete intervenire e cancellare. Io ero un semplicissimo collaboratore, questi signori invece di attaccare i titolari o i medici curanti se la prendono con me.
          Inoltre in questo modo ed in automatico scagionano i veri responsabili, ovvero quelli che hanno operato e incassato il denaro. Ricordo che i processi si fanno in tribunale. Se non vedrò cancellati i commenti inizierò anche io a scrivere dichiarazioni contro questi signori. Il sig. Trapani è stato curato dal Dott. Mahdi Karimkhani e io mi sono occupato solo degli appintamenti, non si capisce perchè deve prendersela con me. Ricordo che ha ottenuto un rimborso elevatissimo, ha fatto storie per pagare ed è sparito, lui si. Peccato di questi comportamenti.

          • Trapani scrive:

            Sei solo ridicolo Cremonesi , abbi il buon gusto di tacere almeno . C’è’ un popolo che lamenta gravi disservizi e illeciti e tu sei la vittima ? Ma dai …

      • Ivan scrive:

        Buongiorno a Voi, noi amiamo la Nostra Milano Dental Care, ci impegnamo molto, siamo contenti se non veniamo calunniati, oltretutto da anonimi, questo si e’ disdicevole, in ogni caso se voi continuate ad ospitare calunniatori senza firma vi assumete la responsabilita’. il nostro legale e’ all’opera.
        Oppure non pubblicate anonimi! e’ semplice?
        domani facciamo una verifica, confidiamo nella vostra intelligenza. Grazie
        Ivan Cremonesi

    • Alessia scrive:

      Salve a tutti, anche io ho avuto notizie simili e per questo ho evitato di andare da questo centro.
      Ho delle belle info a riguardo, contattatemi alla mia mail:
      cucciola.rosa1976@gmail.com

  10. Marchese scrive:

    Hosteroa del Griso Gumello del Monte.
    Che dire,rimanendo in tema manzoniano se don Rodigro fosse stato a mangiare li il griso lo mandava di sicuro a fare giustizia per cotanta offesa all’arte cu.
    Cena promessa con Catalama imperiale all’astice con un mini astice pessimo e con il gusio vuoto per quattro persone.accompagnato da tocchi di patate riscaldate al posto delle verdure bollite cioolle di tropea epomodorini come indicato.poi qualche mini cozza e vongola
    4 gamberi di dubbio colore e cubetti di un isapore e non idetificabile pesce bollito al posto dei promessi calamari.insomma l’apoteosi promessa e una apotepsi di scifezza.
    Discreto il valcaleppio bianco della casa promesso,peccato che era un vino trentino.
    Il caffe era decente ma forse perche non compreso e fatto pagare 1,50€ cada uno.
    Ricapitolando un disastro da non consigliare come Groupalia e vista qualita’ del cibo e tutto
    il contestoda evitare in assoluto.

  11. Anto scrive:

    Esperienza negativa con LetBonus.

    Circa 2 mesi fa (il 9 Settembre) ho acquistato una PS3 ad un prezzo veramente interessante.
    Non si tratta di un ticket per il “ritiro in sede” di una prestazione, ma di un vero e proprio acquisto online, con costi di spedizione (tramite SDA) annessi.
    Niente di molto diverso da un acquisto effettuato su Amazon, a parte i tempi di consegna un po’ più lunghi, indicati in circa 10 giorni lavorativi dalla data di consegna, fissata per il 22 Settembre.
    Il problema è che, scaduto ormai il termine di consegna da ben 1 mese, non solo non ho ancora ricevuto quanto acquistato ma sembra persino impossibile rintracciarlo avvalendosi del servizio clienti.
    A prescindere dalla frustrazione per l’esito infelice dell’operazione, quello che mi ha più colpito e infastidito e che a mio avviso merita un giudizio assolutamente negativo, quindi assolutamente da segnalare agli altri utenti, è l’assoluta inesistenza di un seppur minimo interfacciamento con l’utente:

    -1- Totale assenza di comunicazione! A parte l’email di conferma del pagamento ricevuto con relativa emissione del ticket-bonus, mai una comunicazione, nell’arco di 2 mesi, riguardante l’evoluzione dello stato dell’ordine, eventuali ritardi nella consegna, gli estremi per il tracciamento della spedizione, e così via. Niente di tutto ciò è reperibile nell’area personale del sito web.

    -2- Servizio clienti difficile da contattare e assolutamente inefficiente.
    A parte le attese interminabili al telefono (nessuna risposta invece alle mail), la sensazione che si ha è che gli operatori del call center non sappiano neanche perchè si trovino li, o meglio che siano stati adeguatamente istruiti per “prendere tempo”. Risposte vaghe, quando non contradditorie o addirittura inverosimili.
    Insomma, parlando con l’assistenza clienti, la comunicazione si è sempre chiusa con un aumento del senso di frustrazione e di ansia per la fine dei soldi versati.

    -3- Apparente totale estraneità di LetsBonus alla compravendita vera e propria.

    Sembra che il ruolo di LetsBonus sia solo quello, una volta riscosso il pagamento ed incassata la propria percentuale, di “appioppare” il malcapitato all’esercente che offre la merce, sottraendosi completamente a qualunque forma di responsabilità circa la qualità del servizio da questo effettivamente prestato.
    E se questo è il giudizio reperibile sul web da parte molti acquirenti di “prestazioni dal vivo”, quali cene al ristorante, sedute dall’estetista
    o dal parrucchiere ecc. (io non ho esperienza in tal senso), lo stesso giudizio, in base alla mia esperienza, può essere dato agli acquisti a distanza. Con la differenza che se almeno col ristoratore, l’albergatore, l’estetista o quant’altro è sempre possibile almeno discutere personalmente, per ottenere una prestazione ragionevole, nel mio caso non sono neanche a conoscenza della identità della controparte, ovviamente non rivelata da LetsBonus.

    In conclusione, mi sembra che LetsBonus, nel suo ruolo di intermediatore fra gli esercenti e gli acquirenti e di garante della serietà dei primi nei confronti dei secondi, abbia completamente fallito.
    In questo senso per me è bocciato senza ombra di dubbio

    • Anto scrive:

      Aggiornamento:

      dopo il post precedente ho richiesto per ben 3 volte, due volte via email, secondo le modalità descritte nelle condizioni d’uso del servizio, una volta a voce al call center, il rimborso di quanto pagato.

      Sono trascorsi ancora oltre 40 giorni durante i quali, a parte la vaga risposta alla richiesta che mi annunciava che “la procedura di rimborso era stata avviata”, dei miei soldi non ho saputo nulla.

      Non ci sono più commenti al comportamento di questi signori, così come si sono completamente esaurite le mie energie…

      … perciò stamattina mi sono finalmente recato presso gli uffici di Polizia Postale della mia zona, dove ho sporto denuncia/querela per truffa nei confronti di LetsBonus S.r.l. (P.IVA 07187620963 – sede legale in Milano, via Fratelli Gabba 1/a).

      Consiglio a chiunque si trovi nelle mie condizioni di fare la stessa cosa; probabilmente troverà la stessa cortesia e comprensione che sono state riservate a me, così come scoprirà che esistono già una marea di fascicoli dedicati a questi gruppi di spesa.

      Sebbene possa anche concordare con Pol sul fatto che da parte degli utenti ci voglia un minimo di pazienza e spirito di adattamento (e mi sembra di essere stato, come qualcuno ha già commentato, anche troppo paziente), rimane il fatto che promettere delle prestazioni, per certi prezzi ed in certi periodi e poi non rispettare anche solo una di queste promesse (di fatto condizioni contrattuali) è comunque un comportamento truffaldino che DEVE ESSERE SCORAGGIATO.

    • Anto scrive:

      Conclusione

      Finalmente, il 28 Dicembre 2011, dopo quasi 4 mesi dalla data di pagamento del prodotto mai ricevuto e quasi 2 mesi dalla prima richiesta di rimborso, PayPal mi ha comunicato che LetsBonus ha stornato l’operazione di pagamento del 9 Settembre, con conseguente riaccredito sulla mia carta di credito dell’importo prelevato.

      Cosa dire?
      Almeno ho riavuto i soldi!

      Ma dei 4 masi di indisponibilità della liquidità e del prodotto, delle innumerevoli chiamate a vuoto e di quelle con risposte elusive e irragionevoli, della rabbia per non riuscire ad ottenere quantomeno una risposta sensata e attendibile, cosa ne dovrei fare?

      Ovviamente di LetsBonus non ne voglio più sapere (ma ora diffico di tutti i gruppi di acquisto) ed è finito nel mio antispam.
      Spero che siano numerosi quelli che seguiranno il mio esempio!

      Un saluto e tanti auguri a tutti.

  12. Alfredo da cagliari scrive:

    Non potrei esprimere meglio il mio disagio e disappunto di quanto fatto dal sig. Anto nel precedente messaggio riguardante il disservizio del gruppo Groupon. Io ho come Anto ho acquistato un PC Lenovo in settembre e ad oggi non ho ancora ricevuto nulla. Come dicevo prima dovrei ripetere al cento per cento quanto già scritto in merito dal sig. Anto ma ve lo risparmio. Sono molti anni che acquisto in rete ma mai mi sono sentito così poco assistito come adesso

    • Alfredo da cagliari scrive:

      Errata corrige : SCUSATEMI ho sritto Groupon ma mi sono sbagliato, come il sig. Anto la mia esperienza negativa e’ con LETSBONUS riperto LETSBONUS.

  13. Anto scrive:

    Grazie Alfredo,
    ti ringrazio per il rispettoso SIG. Anto (pure lui da Cagliari) ma puoi pure darmi del tu.
    E’ proprio così, dopo tanti anni di acquisti sul web che, a mio avviso, ha dato una grossa scossa al commercio tradizionale offrendo molte occasioni, prima inesistenti, ai consumatori, realtà come quella di LetsBonus rischiano di “rovinare tutto” e devono essere estirpate quanto prima.
    Oggi ho contattato la sezione “sicurezza telematica” del commisariato di PS online per sapere quale sia la via più consona per procedere contro questa gente.
    Probabilmente la cosa sfocierà in una denuncia per truffa.
    Vi farò sapere come evolverà la cosa perchè possiate eventualmente “rincarare la dose”.
    Penso che per loro sia importante avere un numero consistente di segnalazioni.

    • paolo camuffo scrive:

      mpossibile comunicare con Letsbonus ad avvenuto acquisto.
      Ho acquistato un tv lcd che mi è stato recapitato, in ritardo di 15 gg sulla data prevista, senza: garanzia, libretto istruzioni, cavo di connessione, telecomando e viti di fissaggio della base al corpo tv.
      Ho provato ad avere informazioni sulla mancanza di accessori (!!!), ma il numero 199208024 (a pagamento) presenta questa costante: dopo 10 minuti di attesa con musichetta snervante, cade la linea.
      Ho ripetuto circa 10 volte, ma sempre la stessa storia.
      Attraverso il corriere sono riuscito a sapere il numero della azienda produttrice e dopo una lunga ricerca
      ho avuto risposte chiare e precise.
      mi dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) arrivare il materiale. oggi.
      Sono passati ormai 4 giorni, ma sono ancora i in attesa di comunicazioni da Letsbonus (6 mail inviate).
      Segnalo questo affinchè non ci caschi qualche altro ignaro clente:
      Dal mio punto di vista, questa esperienza dimostra che non si tratta di una organizzazine seria !
      paolo camuffo

      • Antonella scrive:

        Almeno a te la tv e’ arrivata, io ho aperto oggi il mio tv led acquistato su letsbonus ma dentro c’era una bella pedana si legno edelweiss rv neanche l’ombra

  14. Francesca scrive:

    Io ho acquistato 4 tickets Letsbonus per ristoranti&co, 2 li ho già utilizzati e mi ritengo soddisfatta del cibo e del trattamento. Per stasera ho prenotato in una Taverna (sempre tramite Letsbonus) e, per ora, non sembrano esserci problemi. Però non credo che prenoterò mai weekend o comprerò oggetti costosi perché non mi fido!!

  15. Fa scrive:

    Propongo una CLASS ACTION contro letsbonus, sono stato preso in giro per mesi da Letsbonus: infinite e-mail senza mai, MAI ricevere una risposta, telefonate con decine di minuti d’attesa (A PAGAMENTO) e poi stroncate senza una risposta, 65 euro che mi devono rimborsare…e TANTO TANTO STRESS.
    A cosa diavolo serve un’e-mail se poi non si prendono nemmeno il disturbo di rispondere? La gente deve sapere in cosa si può imbattere.

    PER ADESSO STO PRENDENDO PROVVEDIMENTI per conto mio, MA UNA CLASS ACTION GLI IMPEDIREBBE FORSE DI CAUSARE DANNI ECONOMICI E MORALI AD ALTRI FUTURI ED IGNARI CONSUMATORI.

    F.

  16. pol scrive:

    Sono un’acquirente entusiasta di coupons che mi permettono di uscire dalla routine e di passare serate divertenti a poco prezzo: fino ad ora gli inconvenienti sono stati prontamente risolti dai vari gruppi d’acquisto, anche quando era colpa di esercenti poco disponibili. Certo che ci vuole in taluni casi un pò di spirito di adattamento e non pretendere di prenotare solo negli orari di punta…

  17. F scrive:

    Desidero fortemente ringraziare Anto per il consiglio, mi recherò al più presto presso gli uffici di Polizia Postale della mia zona, dove sporgerò denuncia/querela per truffa nei confronti di LetsBonus S.r.l. (P.IVA 07187620963 – sede legale in Milano, via Fratelli Gabba 1/a).Posso chiederti poi se ti è possibile scriverci se riceverai il rimborso?Per quanto mi riguarda renderò subito noto se ci saranno dei risvolti, sia positivi che negativi.
    Dobbiamo aiutarci fra di noi!

    Non ci si può permettere di prendere in giro i consumatori, rubar letteralmente i soldi; non ricevo una loro risposta dal 10 di ottobre…che ne dite è sufficiente per una bella denuncia?
    Per Pol: se posso permettermi di esprimere un’opinione prettamente personale, qui non credo proprio si tratti di spirito di adattamento, ma di assoluta mancanza di buon senso e onestà.

    cordialmente,
    F.

    • Anto scrive:

      In risposta a F.

      Sicuramente! Ritengo corretto e doveroso completare le informazioni date su LetsBonus con l’esito finale della vicenda.

      Giusto per completezza, mi diceva l’ufficiale che ha stilato la denuncia che, normalmente, di fronte ad una querela, il querelato propone alla svelta un risarcimento in cambio della remissione della stessa.

      Non sono un legale, quindi non so se in caso di rimborso integrale (o eventuale consegna di quanto pattuito) la denuncia debba essere obbligatoriamente ritirata dal querelante.
      A mio avviso no, e non sarebbe neanche corretto visto che il comportamento truffaldino è già stato posto in essere e protratto nel tempo, anche se poi alla fine, in seguito alla minaccia di una causa penale (e forse solo grazie a quella), il deninciato ha restituito “il maltolto”.

      Per quanto mi riguarda non so infatti se, anche dopo l’eventuale rimborso, ritirerò la denuncia.

  18. Daniel scrive:

    io ho comprato un giocattolo per mio figlio una macchinina ad energia solare e dopo 50 giorni non l’ho ancora ricevuta.

    • Anto scrive:

      …E sicuramente nel ticket che ti hanno inviato sono indicati tempi massimi di consegna considerevolmente più brevi!

      A “soli” 50 giorni di distanza, superati abbondantemente i tempi dichiarati, ci sono già gli estremi di una inadempienza contrattuale (Libro Quarto Codice Civile “Delle obbligazioni” Titoli I e II), in base alla quale chiedere rimborso e risarcimento.
      Secondo il Codice Penale, poi, il protrarsi nel tempo del ritardo (che, come nel mio caso può diventare una vera e propria “cancellazione” della prestazione), con evidenti espedienti atti a eludere l’erogazione della prestazione (consegna del bene) o eventuale restituzione dell’importo versato, espone il venditore a querela per truffa.

      Io, a quasi 4 mesi dal pagamento di un oggetto mai consegnato, nonstante gli iinumerevoli solleciti e ripetute minacce di ricorrere all’autorità giudiziaria, l’ho fatto.

      E mi pare che, dalle svariate denunce già ricevute dalla Polizia Postale, nonchè dalle numerevoli lamentele che è possibile raccogliere in rete, sia proprio la cosa giusta perchè tale comportamento sembra proprio abituale.

  19. Maria crispinto scrive:

    Anche io ho avuto problemi con LetsBonus.
    Ho acquistato 2 tickets per un viaggio all’Estero. Ho inviato delle
    mails (all’indirizzo indicato nel ticket) per avere disponibilita’.non ho avuto risposta.
    Ho chiamato continuamente 199208024 rispondeva solo la segreteria.
    Ho inviato mail a LetsBonus per avere rimborso mi hanno detto che avrei dovuto farlo entro 10 giorni. Ma se non risponde nessuno con
    chi parlo io?
    Non e’ forse una truffa? Chissa’
    Maria

  20. Alfredo da cagliari scrive:

    Dopo circa tre mesi finalmente una buona notizia. LETSBONUS mi ha restituito quanto da me pagato per l`acquisto di un PC Lenovo mai consegnatomi. Io per lavoro risiedo per lunghi periodi all`estero e potete immaginare la difficolta` a poter gestire questa spiacevole vicenda. Se mi fosse stato possibile certamente avrei proceduto come Anto a denunciare il tutto alle autorita` competenti ma non potendolo fare da dove mi trovo e non volendomi dare per vinto avevo contattato pochi giorni fa` un avvocato per cercare di pressarli in modo piu` convincente di una semplice mail. Come dicevo fortunatamente al ritorno delle vacanze di fine anno ho trovato sull`estratto conto della mia carta di crdito il riaccredito di quanto da me pagato. Cosa dire adesso? Certamente resta dentro tanto malumore per non essersi sentito assistito in tutto questo periodo e se non fosse per la mia ormai decennale esperienza di acquisti fatti in rete sarei stato certamente tentato di smetterla. Ho ivece gia` provveduto ad acquistare via rete un`altro Pc, questa volta pero` non tramite gruppi di acquisto, avevo bisogno di un interlocutore piu` presente.
    Un saluto a tutti voi e approfitto per augurarvi un classico felice anno nuovo.

  21. Lara scrive:

    ciao a tutti! io ho comprato una cintura di ck one a neanche 30 euro da groupalia.
    L’arrivo era assicurato entro Natale!!!!
    Beh invece siamo a metà gennaio e ancora non mi è arrivata…. ora sto reclamando per telefono al “(DIS)servizio clienti”…
    Se non mi fanno arrivare la merce antro breve o non mi rimborsano mi sa che la casa migliore sia far tanta, pubblicità negativa: credo che sia una leva che li farà risolvere molto velocemente il mio problema, piu di qualunque mail diretta a groupalia, o di qualsiasi altro richiamo telefonico fra me -o qualsiasi altra singola persona- e groupalia, purtroppo.

  22. maria scrive:

    Io sto andando da un legale per il mio rimborso e provvedendo a fare una denuncia alla Polizia Postale.
    Suggerisco a tutti voi che non avete avuto il dovuto rimborso ad andare sul sito Polizia Postale e compilare il modulo via internet.
    Ciao a tutti.

  23. pamela scrive:

    In data 19/04/2012 ho acquistato sul vostro groupon 7 sedute presso il centro medico pisano di Roma a 149 euro. Chiamo per avere informazioni e mi viene detto che si tratta di sedute di cavitazione medica ecc e che i risultati dipendono esclusivamente dal mio metabolismo ma che comunque di sicuro avrei avuto miglioramenti e che sarei stata seguita da un medico che mi avrebbe suggerito la zona da trattare! Acquisto dunque il coupon e Chiamo per prendere l appuntamento e mi viene Risposto che prima di effettuare le sedute il dottore mi doveva fare una visita preliminare x determinare la frequenza delle sedute e mi viene fissato l appuntamento x lunedì 23 aprile ore 18,30. Dopo un attesa di 45 minuti vengo accolta da una dottoressa che mi fa spogliare x vedere il corpo. Dopo avermi sommariamente vista ( neanche mi ha pesata) mi dice che le 7 sedute pagate da sole non hanno alcun effetto e che la macchina lavora al 30% e che, per farla funzionare bene, mi consigliava di fare delle infiltrazioni di mesoterapia al costo di €40,00 a seduta altrimenti non avrei avuto risultati! Gli rispondo che la mia situazione economica non mi permette di spendere ulteriori 280,00 euro e che nell’offerta non viene specificato che l offerta proposta di per se non ha alcun effetto!La dottoressa abbastanza infastidita mi risponde che non era tenuta a scrivere niente e che ero io che mi dovevo informare prima di fare un acquisto e che se volevo avere un risultato dovevo pagare le 40,00 euro a seduta altrimenti mi avrebbe fatto comunque il trattamento ma che era mia responsabilita se non avessi avuto risultati!Ho replicando affermando che io di professione non faccio il medico, e che era la prima volta che dopo un acquisto sul vostro sito mi veniva detto che dovevo aggiungere ulteriori somme perché la proposta in realtà non serviva a niente! Lei urtata mi ha risposto che stavo parlando con una dottoressa del fratebene fratelli e che sapeva fare il suo lavoro ma che x venirmi incontro mi poteva offrire in alternativa 3 sedute con un nuovo macchinario velasmooth che a suo dire gli è costato molti soldi e i cui risultati si sarebbero visti entro sei mesi. Per convincermi dello scambio mi da un foglio illustrativo che allego. Come si può leggere un ciclo completo è di 10 sedute e non 3 come lei ha cercato più volte di farmi credere. Abbastanza urtata gli dico che non si era comportata bene xke, dopo aver acquistato il coupon mi veniva offerto: o un trattamento aggiungendo 280 euro, o uno che funzionava al 30% o 3 sedute su 10 di un altro macchinario! Mi liquida dicendo di pensarci e mi invita a contattarla tra un mese. Sapete Cosa ha fatto Groupon? Niente…ho mandato email, telefonate ecc… mi è stato risp che non mi danno il rimborso…neanche hanno contattato il centro x vedere se stavano offrendo un servizio scadente…che delusione

  24. Antonella scrive:

    Io purtroppo ho avuto un’esperienza negativissima con letsbonus, ho costato un tv led , artisti regolarmente, ma quando sono andata ad aprire la confezione al posto del televisore ho trovato una bella pedana di legno, ho aperto una contestazione tramite paypal, spero di recuperare i soldi!!!!

  25. matilde scrive:

    Salve
    rispondendo all’articolo io credo che invece ci possano essere gli estremi di truffa in alcuni casi ad esempio:
    acquisto su Groupalia, utilizzo di un buono IDEA shopping di 50 euro avuto in regalo Al momento di utilizzo per l’acuisto di un coupon di 14 euro non viene fuori alcun avviso che si sta utilizzando un buono di valore superiore e che la differenza sarà persa. In altri siti (vedi privalia) non ti danno la possibilità di acquistare con buoni regalo se il valore dell’acquisto è inferiore.Se chiedi il rimborso allora ti rimborsano il valore del coupon e non del buono utilizzato cioè ti rimborsano 14 euro e loro si sono presi 50 euro…se non è truffa questa

    Credo che mi rivolgerò a qualche associazione per la difesa dei consumatori per sapere con certezza se vi sono i termini per una denuncia, perchè tale procedura mi sembra alquanto dannosa nei confronti del consumatore.

  26. antonio scrive:

    Anche io ho avuto una pessima esperienza col centro di medicina estetica pisano di via tito omboni(specifico così nelle ricerche su web esce fuori).Ho preso un coupon a novembre per epilazione petto e addome,ho fatto lA prima seduta e poi hanno iniziato a rimandare gli appuntamenti per motivi diversi:una volta il manipolo era in manutenzione,una volta la dottoressa stava male,poi ancora il manipolo era in manutenzione.Sono i furbetti del quartierino.Non prendeteci nulla ed evitateli come la peste.A febbraio ormai finito ancora devo fare la seconda seduta.Ora dovrei andarci l’8 marzo dopo che io ho chiamato per farmi ridare l’appuntamento.Che si inventeranno?Che la dottoressa non lavora il giorno della festa delle donne?

    • giovanna scrive:

      Ciao, io ho avuto la stessa esperienza con questo centro (medicina estetica pisano in via tito omboni). Non pensavo che potessero essere così poco professionali. Per fortuna Groupon mi ha rimborsato parzialmente il coupon (una seduta di epilazione l’avevo sostenuta).Oltre al coupon, ho anche fatto una maschera e mi hanno abbandonato sul lettino lasciandomi da sola per tutto il trattamento. Ho avuto segni sulla pelle per diversi giorni.
      Ho lasciato recensioni negative dove possibile per evitare ad altri di cascarci.
      PS: a me avevano anche detto, per annullarmi la seduta, che la “dottoressa”, se così si può chiamare, era impegnata al convegno nazionale di medicina estetica, che su google ho verificato essere fissato in altro periodo. No comment!!

  27. ilaria scrive:

    salve io avevo groupon coupon per una seduta con consulenza,shampoo e trattamento specifico,maschera,taglio moda e piega piu colore per il valore di 118.00 euro,io ho pagato l’offerta 19.00 euro, arrivo al salone che si chiama un diavolo per capello incomincia a farmi il colore ok… poi mi lava i capelli ok…( ma’niente maschera)poi incomincia a tagliare i capelli…ok(ma’ seduta con consulenza?niente)in pratica mi ha fatto solamente colore shampoo taglio e piega,taglio carino, anche il colore pero’ sono andata via con orecchie e fronte macchiate, cmq non era per niente come era scritto nel coupon risultato deludente.

  28. valerio scrive:

    Buongiorno anche io sono tra i molti che sta avendo problemi con Lets Bonus,un Iphon comprato piu’di un mese e mezzo fa’che doveva essere consegnato entro il 17 Marzo ma che ad oggi non si e’ancora visto.
    L’assistenza mi dice che ci sono dei ritardi fantomatici e nel frattempo aul loro sito hanno allungato il termine di consegna dal 29 Marzo al 15 Maggio.
    Comportamento scorretto e atroce…….ora contestero l’acquisto,sinceramente mi hanno fatto passare la voglia di avere un qualcosa pagato quasi due mesi fa’e ancora non avuto.
    Una cosa e’certa,non comprero mai piu da questi siti.

  29. paola scrive:

    Questa è la mia seconda esperienza negativa con groupalia, la riporto perchè non succeda ad altre persone.
    Nel mese di marzo 2013 ho acquistato un coupon per un trattamento presso il centro BBL di milano con scadenza 11 maggio 2013. Ad aprile il centro mi comunica che il macchinario non è disponible e che è necessario attendere l’arrivo di quello nuovo. Il 18 maggio, a coupon scaduto, il centro mi comunica che il macchinario è disponibile e cosi prendo appuntamento per usufruire del trattamento acquistato.
    Al mio arrivo nel centro BBL mi viene comunicato che i coupon appartenenti a questa campagna sono stati annullati da groupalia e che sono in corso di rimborso ai clienti.
    Il mio stupore e la mia delusione mi hanno fatto riflettere sulla poca serietà sia da parte di Groupalia che non mi ha comunicato l’inconveniente, sia da parte del patner che mi ha regolarmente fissato un appuntamento pur sapendo che c’erano dei problemi con la campagna .
    Per non parlare poi del fatto che non ho ricevuto alcun rimborso……perchè ho inviato la richiesta dopo la scadenza, ma come potevo immaginare che l’appuntamento spostato non a causa mia ma del centro medico fosse rifiutato per problemi tra groupalia e il patner??? Alla fine io ho pagato , ho aspettato i tempi del centro, qualcun altro invece non ha rispettato i termini di vendita del contratto. E’ indispensabile che non solo il compratore ma anche il venditore osservi le regole della compravendita…..Perchè alla luce di problematiche che possono verificarsi all’interno di una campagna , groupalia dovrebbe rimborsare tutti i clienti a prescindere che ne facciano richiesta nei tempi, del resto, come nel mio caso, il contratto è venuto meno da parte del venditore e non del cliente. Nessuno mi ha dato una spiegazione e non sono stata tutelata-
    Questo vuol dire incassare dei soldi senza tener fede e garantire un servizio

  30. Renata scrive:

    Sono rimasta molto delusa dal servizio di Groupon.. circa 3 mesi fa, ho acquistato un coupon con la mia carta di credito per andare in un ristorante, poi ho ricevuto email di conferma ma…oops.. al mio arrivo il ristorante era.. chiuso per ferie! Chiamo il ristorante e mi dicono che la colpa è di Groupon che sapeva da mesi che il ristorante ad agosto è in ferie! Risultato: un coupon che risulta utilizzato senza che io al ristorante ci sia mai andata. Servizio di assistenza clienti non ha mai risolto questo problema!!! Quindi Groupon mai più! Di recente ho sentito parlare di zeropon.com . E’ un sito che permette agli utenti di scaricare gratuitamente le offerte locali e nazionali e pagarle direttamente all’esercente dell’attività, cioè non serve piu’ la carta di credito per acquistare un’offerta. Almeno non si rischia nulla, perché non si paga in anticipo. Penso di registrarmi lì. Magari andrà meglio!? Speriamo!

  31. Claudia scrive:

    Buongiorno,scrivo per spezzare una lancia in difesa di groupon! Personalmente lo ritengo un buon servizio, non mi ha mai recato danni o problemi,se non un paio di ritardi di consegna..per il resto è sempre andato benissimo. Mi dispiace che molti abbiano riscontrato problemi a riguardo, ma mi sentivo di dire la mia! Buona giornata!

  32. Monica scrive:

    Ciao, io esperienza positiva, acquistato 3 massaggi, personale del centro cortesissimo, ho fatto i miei massaggi, molto soddisfatta, lo rifarò!!

  33. paola scrive:

    Dopo anni di esperienza con i siti di couponing devo dire che sono soddisfattissima: mi hanno animato la vita dandomi la possibilità di vivere esperienze e comprare prodotti che altrimenti non mi sarei potuta permettere. Le uniche esperienze negative sono dovute a qualche esercente che non ha ben compreso l’importanza di farsi buona pubblicità ma questi siti hanno sempre cercato, nei limiti del possibile, di rimediare. Occorre anche prendere le cose con la necessaria elasticità!

  34. Anna scrive:

    Attenzione a LetsBonus!!! Io sto vivendo un’esperienza allucinante e sto decidendo di denunciarli alla Polizia Postale. Mi hanno letteralmente scippato i soldi dalla carta : in pratica, nella fase di pagamento, dopo il messaggio “l’operazione potrebbe durare qualche minuto” e la rispettiva attesa, mi appare il messaggio: “non è andata a buon fine, riprova più tardi!”. Ho lasciato passare qualche minuto e ho riprovato, ma è successo esattamente come per il primo tentativo. Mi sono fermata perché ho avuto qualche dubbio di irregolarità, ma purtroppo il pagamento era andato a buon fine e doppio!!!
    Nel dubbio ho seguito le istruzioni, mi sono registrata ma purtroppo quell’account non è mai stato riconosciuto e io non ho mai potuto accedere al corso, neanche io dei 2.
    Non vi dico quante mail ho scambiato e quanto tempo mi hanno fatto perdere, sia loro di Letsbonus Roma, sia quelli del supporto per il corso che sono spagnoli e che mi chiedendo cose assurde (invio del pdf che ho non posso scaricare perché il download va in errore); ho chiesto di esercitare il diritto di recesso ma non ne cavo piede.. Chiaramente il numero di telefono a cui chiamare è a pagamento!!!

  35. Giuseppe scrive:

    Cari amici, attenti agli acquisti su ‪#‎groupon‬
    Ho acquistato un oggetto venduto da Groupon Goods Global GmbH ed ho pagato con la carta di credito.
    Il pacco è stato spedito da una città europea e da una società a me sconosciuta.
    La sera successiva alla consegna ho avuto due addebiti fraudolenti sulla mia carta di credito, usata per coupon, per pagamenti verso attività commerciali estere a me sconosciute. L’operatrice della mia banca ha rilevato tentativi di transazione dalla stessa città estera da cui è stato spedito il pacco di Groupon.
    Non risulta strana la coincidenza? .
    La transazione addebitata in dollari Usa.
    Ho contattato Grupon che per email ha evitato accuratamente di rispondere alle mie domande e tramite call center ha risposto che a loro non interessa nulla in quanto le transazioni sono state effettuate da sconosciuti che non sono riconducibili all’azienda.
    Volevo fare i complimenti per la gestione del cliente, la presa di responsabilità, ma soprattutto per il trattamento di dati come la carta di credito.

  36. Serena scrive:

    Ho acquistato il 20 dicembre sul sito letsbonus l’offerta Elettrodomestici cucina, Bosch, Tefal e Moulinex, nello specifico Bosch Frullatore MSM67PE.
    Nella descrizione c’era scritto Consegna entro 5 giorni lavorativi dalla data di acquisto.
    Non avendo ricevuto nulla il 31 dicembre ho telefonato per avere spiegazioni ed ho ricevuto la mail
    Gentile Serena,
    Stiamo facendo il possibile perché il prodotto da Lei acquistato venga consegnato nel minor tempo possibile.

    Riceverà, tramite e-mail, il tracking number nel momento in cui le spedizioni verranno evase.

    Cogliamo l’occasione per porgerLe cordiali saluti

    Traccia l’ordine: 292464-13330473

    Ho atteso un’altra settimana ma ancora nulla. Ho ritelefono all’assistenza clienti ed il giorno 12 gennaio ho ricevuto una seconda mail

    Gentile Serena,
    Vogliamo scusarci con Lei per il disagio recatole.
    Le comunichiamo che abbiamo provveduto ad informare il dipartimento corrispondente e non appena avremo una risposta, provvederemo a contattarla.

    Grazie per la sua comprensione,

    cordiali saluti.

    Il giorno 13 gennaio ho ritelefonato all’assistenza clienti e per tutta risposta mi è stato detto che l’oggetto da me acquistato non era più disponibile e che sarei stata rimborsata.

    Ho fatto notare che sul sito letsbonus era possibile ancora acquistare il Bosch Frullatore MSM67PE e che non volevo essere rimborsata.

    Ho ricevuto invece una terza mail da letsbonus

    Gentile Serena,

    la Sua pratica di rimborso è stata presa in gestione.

    Le ricordiamo che la nostra azienda è una società spagnola, per cui l’accredito del rimborso può essere immediato oppure dovrà attendere massimo 14 giorni, a seconda degli accordi interbancari, tra la nostra banca di appoggio e la Sua.

    Cordiali Saluti.

    Non avendo ricevuto ad oggi alcun rimborso, oggi 19 gennaio ho ricontattato al telefono l’assistenza clienti di letsbonus e mi è stato suggerito di aspettare il rimborso e se volevo potevo acquistarne un altro.

    Bella serietà vero? Un mese di attesa per ricevere un oggetto acquistato e non riceverlo perché letsbonus ha deciso contro la mia volontà di procedere con un rimborso che ancora non ho ricevuto ed essere consigliata di acquistarlo un altro visto che è ancora disponibile negli acquisti. Ma non è una follia?

    Che cosa letsbonus ha intenzione di fare. Fallire come prezzofelice?

  37. Marta scrive:

    Ho acquistato un coupon su Groupon per un taglio e colore nella parrucchieria Vanity. Esperienza pessima! Spazzole con denti in metallo che bucano la testa, sedia per il lavaggio rotta che traballa tutta, prodotti scadenti (dico solo che la lacca usata è una marca che vendono in un qualsiasi supermercato a prezzo stracciato e non voglio immaginare la marca del colore che a distanza di giorni e sciampi ancora puzza terribilmente!).
    Per togliermi i residui di colore sul contorno del viso hanno usato una spugnetta talmente ruvida che oltre al dolore e all’irritazione immediata mi ha creato tante piccole crosticine!! Appena mi sono presentata con il Groupon sono stata accolta con un “eccone un’altra, che giornata schifosa!” e ancora con “ma sei sicura di essere oggi? io non ti ho sulla lista”, ma avevo prenotato da più di 2 settimane. A quanto ho capito prendono le prenotazioni più persone e non sempre le segnano.
    Insomma, sconsiglio vivamente questa parrucchieria in via dell’aeroporto 133, roma (che ha già stranamente cambiato nome nell’ultimo anno, vedi commenti su Hair extension).

  38. CARLO scrive:

    Ho acquistato 8 coupon per expo a euro 19,50 e pagato € 156,00. Mi registro a “iltuoticket” e provo a convertire i coupon in biglietti. Risultato videata del iltuoticket :“Non sono stati rilevati acquisti per il suo Account.”. Poichè a giugno 2015, un mio amico ha provato a convertire in biglietti d’ingresso per expo acquistati presso ipercoop, il risultato è stato negativo. Dopo qualche giorno di ricerche varie, un responsabile dell’ipercoop lo ha informato che non c’era più bisogno di convertirli e quindi si poteva entrare in expo senza convertirli.
    Quindi, anche il sottoscritto ha pensato di andare all’expo il 30 settembre 2015 (eravamo in otto persone e due auto) senza convertire i coupon in biglietti. Purtroppo tali coupon acquistati presso “groupalia”, all’entrata dell’expo non erano riconosciuti e ci hanno indirizzati alla biglietteria, che ci hanno risposto che dovevamo convertirli in biglietti presso “ iltuoticket”. Fortunatamente, a distanza di 800 metri dall’expo, si trova un’autofficina meccanica di un mio cugino e quindi sono andato per fare un’ulteriore prova di conversione in biglietti tramite il suo computer nel “iltuoticket” con risultato negativo.
    A qusto punto sul sito di groupalia ( settore “ vuoi investire in pubblicità”)ho contattato la signora S….. al numero 02 49533050 che mi ha risposto che il problema non era di sua competenza, ma che mi avrebbe fatto contattare da una persona competente lasciando il mio numero di cellulare. Ho aspettato invano ,per tutto il giorno, una telefonata mai arrivata!
    Quindi, torniamo a casa, ho inviato la presente mail al team di supporto di groupalia, ottenedo la seguente risposta: “siamo spiacenti ma le confermiamo che come indicato nelle condizioni i coupon andavano necessariamente convertiti in biglietti prima dell’utilizzo.
    Le modalità di conversione erano a loro volta ben indicate nelle condizioni di vendita”.
    Il risultato finale è: ho perso i soldi !!! – non acquisterò null’altro da groupalia e mi cancellerò dal loro sito !!!

  39. Antonio scrive:

    Buonasera
    Purtroppo ho subito una truffa da Letsbonus ho comprato 3 profumi ck da 200ml due confezioni nere ed una bianca mi hanno inviato solo le 2 nere che la bianca era finita in magazzino e non mi hanno restituito i soldi di un profumo per giunta il profumo è falso non odora di niente una truffa perfetta a questi bastardi non lì mettono in galera.
    Assolutamente non comprate (inaffidabili)
    Questi bastardi di merda fate girare questo messaggio
    Altrimenti questi figli di cane continuano a truffare!!!!!!!!

  40. Ivan scrive:

    Gentilmente, poiché questa situazione prosegue da anni, circa sei, e non si riesce a venirne a capo, chiederei a chi è interessato a chiarire le posizioni, e non ad offendere inutilmente, di inviarmi una mail coi contatti a :
    ivan.milano@email.it.
    Aggiungo ad onor di cronaca che :
    milano dental care, Società intestata a Rebeca Lazar fu volontariamente chiusa anni fa.
    Che il Direttore sanitario era il Dott. W. D’Uva, medico chirurgo odontoiatra.
    Che il Dott. Mahdi, iraniano, lo difesi per episodi di razzismo.
    Che in Studio vi erano a rotazione altri tre medici.
    Che lo studio subì un operazione nas che trovarono il Dr. Jose Morales Odontoiatra, iscritto all’ordine di Madrid
    che fu considerato abusivo, art. 348 per non aver ignorantemente richiesto l’equipollenza del titolo di Laurea.
    Personalmente mi occupavo dei rapporti coi siti, si era agli albori, e vi segnalo di vantare crediti nei confronti della titolare, resasi irreperibile, per migliaia di euro.
    Nel frattempo hanno arrestato in Spagna i vertici Vitaldent, ad esempio, ed in Lombardia i Sognori della Sanità. Che spesso hanno odiato Groupon.
    Attendo le Vostre serie e circostanziate mail.
    Io rispondo alle persone educate, ed intervengo laddove esistone mie responsabilità dimostrate.
    Grazie per l’attenzione.
    Ivan Cremonesi.

  41. Ivan scrive:

    2 marzo 2016 alle 19:46

    Gentilmente, poiché questa situazione prosegue da anni, circa sei, e non si riesce a venirne a capo, chiederei a chi è interessato di chiarire le posizioni, anziché offendere inutilmente, quindi di inviarmi una mail coi contatti a :
    ivan.milano@email.it.
    Aggiungo ad onor di cronaca che :
    milano dental care, Società intestata a Rebeca Lazar fu volontariamente chiusa anni fa.
    Che il Direttore sanitario era il Dott. W. D’Uva, medico chirurgo odontoiatra.
    Che il Dott. Mahdi, iraniano, lo difesi per episodi di razzismo.
    Che in Studio vi erano a rotazione altri tre medici.
    Che lo studio subì un operazione nas che trovarono il Dr. Jose Morales Odontoiatra, iscritto all’ordine di Madrid
    che fu considerato abusivo, art. 348 per non aver ignorantemente richiesto l’equipollenza del titolo di Laurea.
    Personalmente mi occupavo dei rapporti coi siti, si era agli albori, e vi segnalo di vantare crediti nei confronti della titolare, resasi irreperibile, per migliaia di euro.
    Nel frattempo hanno arrestato in Spagna i vertici Vitaldent, ad esempio, ed in Lombardia i Sognori della Sanità. Che spesso hanno odiato Groupon.
    Attendo le Vostre serie e circostanziate mail.
    Io rispondo alle persone educate, ed intervengo laddove esistone mie responsabilità dimostrate.
    Grazie per l’attenzione.
    Ivan Cremonesi

  42. Ivan scrive:

    2 marzo 2016 alle 19:46

    Gentilmente, poiché questa situazione prosegue da anni, circa sei, e non si riesce a venirne a capo, chiederei a chi è interessato di chiarire le posizioni, anziché offendere inutilmente, quindi di inviarmi una mail coi contatti a :
    ivan.milano@email.it.
    Aggiungo ad onor di cronaca che :
    milano dental care, Società intestata a Rebeca Lazar fu volontariamente chiusa anni fa.
    Che il Direttore sanitario era il Dott. W. D’Uva, medico chirurgo odontoiatra.
    Che il Dott. Mahdi, iraniano, lo difesi per episodi di razzismo.
    Che in Studio vi erano a rotazione altri tre medici.
    Che lo studio subì un operazione nas che trovarono il Dr. Jose Morales Odontoiatra, iscritto all’ordine di Madrid
    che fu considerato abusivo, art. 348 per non aver ignorantemente richiesto l’equipollenza del titolo di Laurea.
    Personalmente mi occupavo dei rapporti coi siti, si era agli albori, e vi segnalo di vantare crediti nei confronti della titolare, resasi irreperibile, per migliaia di euro.
    Nel frattempo hanno arrestato in Spagna i vertici Vitaldent, ad esempio, ed in Lombardia i Signori della Sanità. Che spesso hanno odiato Groupon.
    Attendo le Vostre serie e circostanziate mail.
    Io rispondo alle persone educate, ed intervengo laddove esistone mie responsabilità dimostrate.
    Grazie per l’attenzione.
    Ivan Cremonesi

  43. Antonio Romano scrive:

    Groupon si, Groupalia no, non comprate!

    Ho acquistato 3 coupon da utilizzare presso un loro partner, una pizzeria ad aversa, che mi ha fatto storie rifiutandosi di accettare il coupon.

    Ho chiesto loro il rimborso e si sono rifiutati, sebbene sia previsto il diritto di recesso dal nostro ordinamento giuridico per acquisti
    effettuati al di fuori dei locali fisici di un impresa commerciale.

    Questa è la loro risposta:

    Customer Care
    MAY 20, 2016 | 03:59PM CEST
    Ciao Antonio

    Grazie per aver contattato il Customer Care di Groupalia!

    Ti informo che la proposta è soggetta a limitazioni e non è garantita la possibilità di ottenere il servizio nel giorno e ora desiderati.

    Il tuo Coupon è ancora in corso di validità ed ha scadenza in data 06/08/2016 ti invitiamo a prenotare entro quella data.

    Il Rimborso non è previsto.

    Se non sei più interessato o sei impossibilitato all’utilizzo del tuo acquisto, ti ricordiamo la possibilità di cederlo a terzi qualora tu lo volessi.

    Per maggiori informazioni puoi consultare le Condizioni d’uso sul nostro Portale.

    Ti ricordiamo che il Team Groupalia è a tua disposizione.
    Team Supporto

Trackbacks/Pingbacks


Leave a Reply

Banner 300 x 300

Vuoi la Vip Card?

Saldi

02 Promozioni 300 x 250
Donna Image Banner 300 x 250